Archive for novembre 2008

Perché vincerà Obama

novembre 3, 2008

Obama vincerà non perché è progressista, contrario al dominio militare USA, favorevole alla sanità pubblica ecc. ecc. (ammesso che lo sia davvero). Vincerà perché i “democratici”, in America come in Italia, hanno in questi anni il compito di sanare e curare i malanni che il liberismo provoca, e di restituire un organismo sanato e produttivo al capitalismo d’assalto, che intanto avrà elaborato nuove frontiere. La middle class, che fino a qualche tempo fa ha fatto soldi facili con la speculazione finanziaria, senza chiedersi da dove provenissero quegli insensati profitti, ora che si è vista scoppiare la bolla in mano abbandona gli alfieri della deregolarizzazione e chiede nuove regole o il rispetto delle esistenti.

Sarà compito di Obama, come ha già fatto nel suo piccolo Prodi, sanare i conti dello stato e delle imprese in perdita, ripristinare la fiducia nel sistema dei crediti, ricostruire l’immagine dell’America nel mondo. E riconsegnare un’America e un mondo risanato a chi se lo rispolperà nuovamente, in un meccanismo di alternanza oramai consolidato.

Annunci